Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unit? Operativa presso l?UOSD di Diabetologia Pediatrica dell?A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sar? lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

claudia Tognoli

Buonasera,
Mia figlia di 3 mesi allattata esclusivamente al seno presenta i seguenti sintomi: poppata nervosa con continuo attacca-stacca, pianto continuo per molte ore sia di giorno che di notte, singhiozzo frequente, si inarca continuamente e butta la testa indietro o di lato, ha sonno agitato e quando dorme si inarca… insomma i sintomi del reflusso escluso il rigurgito, che si ? verificato pochissime volte e in maniera di per s? non significativa. La pediatra ci ha prescritto prima il Gastrotuss baby, con scarsi risultati, e da un paio di giorni Omeprazolo. Vorrei gentilmente sapere dopo quanto tempo ? possibile vedere gli effetti dell’omeprazolo e sapere se concorda con la terapia o se consiglia un eventuale approfondimento. Specifico che la crescita ? regolare, in media 160 gr a settimana.
Grazie mille
Claudia

L’ESPERTO RISPONDE…

Carissima mamma, vista la crescita regolare non mi preoccuperei eccessivamente (malattia da reflusso gastroesofageo). Il trattamento con omeprazolo in 2-3 gg dovrebbe darle i primi risultati in termini di riduzione dell'irritabilit? e del pianto. Saluti

Invia una domanda