Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

sara

Buonasera, a novembre,in accordo con la mia ginecologa,ho sospeso l‘uso di Nuvaring che utilizzavo da 3 anni per vedere se i miei problemi di dismenorrea.Accertato che in questi mesi la situazione non é cambiata,e trovandomi bene con Nuvaring(anche per una questione di contraccezione),ho deciso di ricominciare l‘utilizzo dell‘anello. Le mestruazioni mi sarebbero dovute arrivare il 9 maggio.Per tutto il 7,l‘8,il 9 e il 10 maggio ho avuto dolori premestruali,e il 10 maggio ho avuto delle perdite che pensavo fossero mestruazioni(il mio ciclo naturale inizia con perdite rossastre,per poi,dal 2°giorno in poi,scatenarsi in un flusso abbondantissimo!).Ho cosଠinserito l‘anello la sera del 10 maggio pensando che mi fossero arrivate le mestruazioni.Nonostante io avessi i tipici dolori mestruali dall‘11 maggio il ciclo si é bloccato. Escludo categoricamente di essere incinta(l‘ultimo rapporto,e per di pi๠protetto,risale a metà  febbraio).Ho lasciato inserito l‘anello..ma ora mi chiedo:é normale che mi si siano bloccate le mestruazioni?E l‘anello,a questo punto,é efficace come contraccettivo?L‘ho inserito al momento giusto o troppo presto?Posso avere rapporti non protetti?? La ringrazio per l‘attenzione Sara

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

è un fenomeno normale che usanto un sistema ormonale possa interferire con il ciclo. L‘anello ha effetto contraccettivo e l‘unica problematica che potrebbe presentarsi inq uesto primo mese è il fenomeno dello spotting (ovvero perdite di sangue).

La saluto cordialmente

Invia una domanda