Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

elena

Buonasera, A gennaio sono rimasta incinta e a causa di aborto spontaneo ho subito un raschiamento a fine marzo. All’inizio della gravidanza mi é stato riscontrato un mioma intramurale sottosiero di 2,4×1,4 cm. La visita post raschiamento a evidenziato la crescita dello stesso a 3,2×2,5 cm. Secondo lei posso riprovare subito con una nuova gravidanza o dovrei intervenire per eliminare il mioma? Premetto che mi avevano detto che il mioma non mi avrebbe causato problemi… Aspetto una sua gentile risposta. Grazie e cordiali saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.

il mioma sottosieroso non da problemi alla gravidanza quindi può tentare tranquillamente. Ovviamente il mioma durtante la gestazione crescerà ma creerà problemi al feto.

La saluto cordialmente e sono a disposizione per ogni chiarimento

Invia una domanda