Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

daniela

Buona sera io mi chiamo Daniela ho 37 anni sono mamma di 4 figli vorrei esporgli un problema ,circa 5 anni e mezzo fa ho messo la spirale da un ginecologo privato ,ora lo tolta lo fatta togliere da un ginecologo della u.s.l. non le dico il disagio che ho avuto mi ha fatto il pap test poi senza farmi un ecografia mi ha tolto la spirale ho sentito un grandissimo dolore e come se avessi espulso la placenta ho visto che mi e uscito qualcosa da sotto la vagina e ho sentito splash e ho visto acqua o non so cosa scendesse a spruzzo da sotto o avuto una brutta sensazione e come se avessi fatto un abborto il ginecologo e l‘ostretica che mi hanno visitata non mi hanno detto nulla sono scappati entrambi nel bagno e hanno aperto i rubbinetti dell‘ acqua a tutta velocita io non ho capito il perché ero sotto schoc tutto questo mi e sucesso il 27 05 2010 le faccio anche sapere che ho delle perdite di sangue e delle sirature elastiche e ogni tanto mi vedo nel bidet certi pezzetti di piccola carne circa 1 centimetro ho il seno molto duro e gonfio ho fatto il test di gravidanza e mi é risultato negativo ho dolori al basso ventre ogni tanto e come se avessi le contrazione ,le faccio saper che con quattro figli che ho non ho mai subito un trauma del genere cosa puo essere cosadevo fare la saluto e la ringrazio anticipatamente.secondo lei potevo avere una gravidanza e il ginecologo non se né é accorto ?O ha fatto finta di non accorgersene?mi consigli lei cosa devo fare x scoprirlo se ho avuto un abborto .

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

mi dispiace della brutta esperienza che è stata costretta a vivere: in genere togliere la spirale non da problematiche e non è affatto doloroso. Adesso i disturbi che ha sono dovuto solo ad una infiammazione dell‘utero ( la gravidanza la escludo avendo un test negativo). Una corretta terapia antinfiammatoria e antibiotica potrebbe farla migliorare in breve tempo.

Non capisco cosa possa essere successo: probabilmente si sarà rotto il filo della spirale e quindi c‘è stato qualche problema nella rimozione della stessa. Ovviamente questa è solo un‘ipotesi.

La saluto cordialmente e sono a disposizione per ogni chiarimento.

Invia una domanda