Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

lina

Buon giorno dottore, le scrivo per porle una domanda sulla pillola anticoncezionale. Ho 37 anni, sono sposata da 12 e sono mamma di un bimbo di 8. In passato prendevo la pillola poi ho smesso prima della gravidanza, dopo il parto ho provato a riprenderla ma mi ha creato qualche problema ( mal di testa il giorno del ciclo, ed amenorrea. Per un paio di anni abbiamo usato il preservativo, fino a 2 mesi fà  … Infatti si é rotto ed ho dovuto prendere la pillola del giorno dopo, e siccome psicologicamente questa paura che possa succedere di nuovo mi blocca volevo prendere la pillola, solo che adesso soffro di disturbi allo stomaco, in passato ho avuto un ulcera (già  guarita) ma soffro di reflusso e devo prendere dei farmaci se non erro sono inibitori della pompa protonica, sono OMEPRAZEN da 20 mg , RIOPAN e PERIDON. Volevo sapere se l‘efficacia della pillola può diminuire con questi farmaci anche prendendoli la mattina e l‘anticoncezionale la sera. Se non posso prendere la pillola quale metodo mi consiglia ?Grazie per la sua risposta . Lina

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

i farmaci non interagiscono con la  pillola e come metodo alternativo potrebbe usare il cerotto oppure l‘anello vaginale (sempre sotto controllo e consiglio del medico). Per evitare la cefalea e i disturbi che la pillola spesso portano. Altrimenti se non ha un ciclo molto abbondante potrebbe optare per la spirale che ha un ottimo controllo anticoncezionale. Si faccia consiglaire dallo specialista.

La saluto cordialmente

Invia una domanda